Ex vicesindaco accusato di avere ucciso il figlio: esce dal carcere, va ai domiciliari

Autopsia ha alleggerito posizione

Giacomo e suo padre Flavio Forla, che oggi esce dal carcere

Va ai domiciliari il dottor Flavio Forla, 70enne dentista in pensione ed ex vicesindaco di Sant'Antonino di Susa accusato dell'omicidio del figlio adottivo Giacomo, 36 anni, il 14 gennaio 2019.

Ricevuti i risultati dell'autopsia, che alleggeriscono di molto la sua posizione, il giudice per le indagini preliminari Edmondo Pio ha deciso di modificare la misura cautelare. Forla comunque non potrà ricevere visite se non autorizzate dal magistrato.

Le indagini dei carabinieri della compagnia di Susa proseguono per capire che cosa sia accaduto davvero quel giorno. L'ex vicesindaco è difeso dall'avvocato Giovanni Botti.

Forla uscirà dal carcere nel pomeriggio di oggi, giovedì 24 gennaio 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento