Smog, venerdì 17 febbraio vietati i diesel Euro 3: salvi per ora gli Euro 4 

Da lunedì 20 febbraio saranno attive le nuove norme stabilite dall'amministrazione comunale

Oggi venerdì 17 febbraio, è vietata la circolazione dei veicoli privati diesel fino all'Euro 3 e Benzina, gpl e metano precedenti all'Euro 1: dalle 8.00-19.00 per i veicoli adibiti al trasporto persone, dalle 8.30-14.00 e 16.00-19.00 per i veicoli adibiti al trasporto merci. Sono salvi invece gli Euro 4 poichè da lunedì 20 febbraio saranno attive le nuove e più restrittive misure antismog. 

LE MISURE D'EMERGENZA NEL DETTAGLIO - Al raggiungimento consecutivo per sette giorni del valore limite giornaliero pari a 50 microgrammi (livello giallo) sarà attivo il blocco della circolazione urbana per i veicoli privati diesel Euro 3 ed Euro 4 dalle ore 8 alle 19 mentre per i veicoli adibiti al trasporto merci dalle ore 8.30 alle 14 e dalle ore 16 alle 19 nei giorni feriali e dalle ore 8.30 alle 15 e dalle 17 alle 19 nei giorni di sabato e festivi; la riduzione di 2 gradi o di 2 ore del funzionamento del riscaldamento degli edifici; il divieto di bruciare residui vegetali in campo e spandimento libero in agricoltura dei liquami derivanti da deiezioni animali; il divieto di utilizzo di caminetti, nel caso sia presente un sistema alternativo per il riscaldamento domestico.

Al raggiungimento per tre giorni consecutivi della concentrazione di PM10 pari a 100 microgrammi (livello arancio) saranno inoltre previsti il blocco totale della circolazione dei mezzi privati diesel dalle ore 8 alle 19 mentre per i veicoli adibiti al trasporto merci tra le ore 8.30 e le 14 e dalle 16 alle 19 nei giorni feriali e dalle ore 8.30 alle 15 e dalle 17 alle 19 nelle giornate di sabato e festivi.

Limitatamente all'area ZTL sarà previsto il blocco totale della circolazione dalle ore 8 alle ore 19 di tutti i veicoli privati con esclusione dei veicoli dei residenti nell'area stessa (con permesso BLU-residenti o permesso di sosta in ZTL residenti/dimoranti) purchè abilitati a circolare  nel resto della città (veicoli a benzina, gpl e metano con omologazione almeno Euro 1); il blocco dalle ore 8 alle ore 19 dei veicoli adibiti al trasporto merci alimentati a benzina e diesel con omologazione precedente all'Euro 1; il blocco dalle ore 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 nei giorni feriali e dalle ore 8.30 alle 15 e dalle 17 alle 19 nelle giornate di sabato e festivi di tutti i veicoli adibiti al trasporto merci alimentati a benzina e diesel con omologazione almeno euro 1 e di tutti i veicoli gpl e metano.

Dopo tre giorni consecutivi di concentrazione di PM10 pari a 150 microgrammi (livello rosso cinabro), in aggiunta a quanto previsto ai punti precedenti, ci sarà il blocco totale della circolazione urbana dei veicoli privati con orario 8-19 e con orario dalle ore 8.30 alle 14 e dalle 16 alle 19 nei giorni feriali e dalle ore 8.30 alle 15 e dalle 17 alle 19 nelle giornate di sabato e festivi, per i veicoli adibiti al trasporto merci.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bip obbligatorio su tram e autobus, da maggio scatta la novità

    • Cronaca

      Corsa in posta per pagare la Tari, c'è tempo fino al 2 maggio

    • Cronaca

      Fermato con la droga in auto, tenta di fuggire ferendo un agente

    • Cronaca

      Controlli anti prostituzione nel Canavese, fermate cinque ragazze

    I più letti della settimana

    • Scontro al semaforo, un’ambulanza sfonda la vetrina di un bar

    • La figlia nasce morta, la madre perde la vita a dieci giorni dal parto

    • Dalle acque del Po spunta un cadavere, l'ipotesi è quella del suicidio

    • Terribile frontale a Ciriè, perde la vita un giovane motociclista

    • Getta l'acido addosso a un ambulante e a un poliziotto e poi scappa, agenti sulle tracce di un folle

    • Cade a causa di un malore e batte la testa, pensionato muore in strada

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento