Troppe risse tra i clienti, chiusa la discoteca Operà di Alpignano

Chiusa per le troppe risse tra i suoi frequentatori una discoteca di Alpignano. Il provvedimento, disposto dal questore Antonino Cufalo, è stato notificato dai Carabinieri

A causa delle ripetute risse tra clienti, la discoteca Operà di Alpignano è stata chiusa. Il provvedimento, disposto dal questore Antonino Cufano, è stato notificato nel week end appena trascorso dai Carabinieri.

Negli scorsi mesi le forze dell'ordine erano dovute intervenire più volte sia all'interno che all'esterno del locale notturno di via Cavour per sedare risse e zuffe. L'ultima chiamata ricevuta dai Carabinieri risale al 13 ottobre.

Il locale, si legge nell'ordinanza di chiusura, "è punto di ritrovo di persone pregiudicate e pericolose ed è stato spesso teatro di gravi disordini per liti o risse". Il provvedimento terrà chiusa la discoteca per quindici giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento