Crea una maxi-discarica abusiva e rivende illecitamente i metalli, denunciata

Intervento dei carabinieri in un'area di Nole, che è stata sequestrata. Trovate due tonnellate e mezza di materiali vari

Le operazioni di sequestro della discarica

Una maxi-discarica di rifiuti stoccati in modo illecito è stata sequestrata dai carabinieri, nella mattinata di giovedì 22 dicembre, a Nole.

I militari del nucleo operativo ecologico, in collaborazione con i colleghi della stazione di Fiano, hanno denunciato una 54enne di etnia sinti di Nole per gestione illecita di rifiuti pericolosi e non. La discarica abusiva era stata allestita in un’area non asfaltata ampia circa 200metri quadri: vi sono stati trovati rifiuti da apparecchiature elettroniche (tv, computer e elettrodomestici), oli esausti, parti e componenti di autovetture, cavi in rame e pneumatici, per un peso complessivo di circa due tonnellate e mezza. Tutto è stato sequestrato insieme a un autocarro di proprietà della donna.

Secondo gli investigatori era lei a offrirsi di ritirare i rifiuti contenenti metalli alle persone che li portavano per lo smaltimento nelle isole ecologiche di Fiano, Nole e Grosso. Non si esclude che lo stesso comportamento sia stato tenuto anche in altri ecocentri.

Raccolto il metallo, la donna lo rivendeva come privata ai rottamai, che, anche se autorizzati alla raccolta del metallo, non possono acquistare dai privati.

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Motociclisti morti: il ragazzo alla guida dell'auto che li ha travolti era ubriaco

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

  • Ronaldo apre le porte della sua villa e svela i suoi progetti: intervista tv con vista sulla Mole

  • Furgone-ariete sfonda la saracinesca del centro commerciale, poi i ladri fanno bottino pieno

Torna su
TorinoToday è in caricamento