Domenica a piedi, il Comune corregge: potranno circolare anche i mezzi delle pompe funebri

La polemica era nata con la scelta iniziale di permettere la circolazione solo ai carri funebri

Il Comune corregge il tiro e con una deroga permetterà alle pompe funebri, durante la domenica ecologica  - il 2 aprile - di raggiungere abitazioni e ospedali, per la cura delle salme, anche con le loro auto di servizio.

La polemica era nata con la scelta iniziale, espressa dall'assessora Stefania Giannuzzi, di permettere la circolazione solo ai carri funebri, escludendo i veicoli delle imprese: decisione totalmente inutile dato che di domenica non si effettuano funerali mentre le operazioni di cura delle salme sì.

Da qui le proteste delle associazioni di categoria e gli sfottò delle opposizioni che hanno cavalcato lo slogan "vietato morire di domenica". "Cari torinesi - aveva detto ironicamente Stefano Lo Russo del Pd -, sperate di non aver bisogno di servizi funebri durante le domeniche di blocco del traffico". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento