Curò un paziente con il metodo Hamer, indagata dottoressa per omicidio colposo

La dottoressa aveva convinto la paziente, in seguito deceduta a 53 anni, a sottoporsi ad alcune cure con il metodo del medico tedesco Ryke Gerd Hamer

Ipotesi di omicidio colposo. Si è conclusa nelle scorse ore l'indagine avviata dalla Procura di Torino su una dottoressa di base di Torino che aveva curato con consigli psicologici e rimedi omeopatici il melanoma di una sua paziente, morta nel settembre 2014 a 53 anni.

La dottoressa aveva convinto la paziente, in seguito deceduta, a sottoporsi ad alcune cure con il metodo del medico tedesco Ryke Gerd Hamer. Le indagini sono state chiuse un mese fa dal pm Stefano Demontis e a giorni potrebbe arrivare la richiesta di rinvio a giudizio.

L'indagata, è questa l'ipotesi formulata dall'accusa, non poteva non sapere dell'evoluzione negativa che la terapia proposta avrebbe avuto. Al medico, difeso dall'avvocato Nicola Ciafardo, è stata contestata l'aggravante della colpa con previsione. Un procedimento contro l'indagata è stato aperto anche dall'ordine dei medici ha aperto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • L'omeopatia è di per sè una pratica criminale!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bombe anarchiche in città: per i giudici solo cinque i responsabili, 18 assolti

  • Video

    ATP Finals, la vittoria della sindaca: "Molti credevano che non fosse possibile"

  • Cronaca

    Si finge medico dell'ospedale per 30 anni: smascherato grazie alla denuncia di una paziente

  • Cronaca

    Soffioni positivi al test della legionellosi, chiuse alcune docce al comando dei vigili

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Tragedia nel condominio: uomo si suicida gettandosi dal quarto piano

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

  • Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori finiscono in ospedale

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Si lancia dal balcone di casa e resta incastrata, un poliziotto riesce ad afferrarla e la salva

Torna su
TorinoToday è in caricamento