Crudeltà senza limiti: un cucciolo di pittbull trovato incatenato a un albero

Nei boschi di San Germano Chisone. Ora si trova nel canile di Bibiana, in attesa di un nuovo padrone

Il cucciolo legato all'albero

Un cucciolo di pittbull è stato trovato incatenato a una albero nei boschi intorno a San Germano Chisone.

E' stato notato da un cercatore di funghi ieri mattina, giovedì 29 settembre, in una zona impervia ed è stato recuperato dai volontari del canile di Bibiana e dagli agenti del corpo forestale. Vista la zona, è chiaro che l'intento del padrone era di farlo morire lentamente, con grande sofferenza. Ora è stato visitato, curato e nutrito all'interno della struttura. Aspetta soltanto un nuovo padrone, certamente migliore di quello precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

Torna su
TorinoToday è in caricamento