Boato nella notte, crolla una palazzina a Moncalieri per una fuga di gas

Si è rischiata la tragedia in via Sestriere a Moncalieri dove un'esplosione ha fatto crollare una palazzina di due piani. Al Cto è stata trasportata una persona in condizioni gravissime

I vigili del fuoco al lavoro a Moncalieri (foto di Lupo Scheggia)

Un forte boato seguito da un crollo che ha distrutto mezza palazzina. Moncalieri è rimasta sveglia tutta la notte, dopo che una fuga di gas ha causato un'esplosione in via Sestriere 62. Poteva essere una tragedia perché in quello stabile, attaccato ad altri palazzi, vivevano diverse famiglie. Non si sono registrate vittime, ma c'è un ferito grave.

Il dramma poco prima di mezzanotte. L'esplosione è avvenuta nell'appartamento di Abdoullah Benazir, 40 anni, probabilmente per una fuga di gas. A causa delle ustioni riportate, l'uomo è stato trasportato al Cto di Torino con codice rosso, le sue condizioni sono gravissime. Il quarantenne non viveva da solo, ma con la fidanzata. I vigili del fuoco hanno passato oltre due ore alla ricerca della donna sotto le macerie prima di capire che in realtà questa non si trovava in casa al momento dell'esplosione.

Lievemente ferito anche il vicino di casa di Benazir, una ragazzo di 29 anni, trasportato per accertamenti al Pronto Soccorso delle Molinette.

(L'articolo prosegue sotto la galleria fotografica)

Si è rischiata la tragedia a Moncalieri, perché l'esplosione ha coinvolto anche una famiglia di quattro persone: mamma, papà e figlie di 4 e 9 anni (la famiglia Benvenuto). Sono stati i primi ad essere soccorsi dai pompieri, che li hanno trovati sotto una trave per proteggersi da eventuali ulteriori crolli. Le due bambine sono uscite illese, qualche piccola escoriazione per i genitori.

Cinque le squadre dei vigili del fuoco che sono rimaste al lavoro in via Sestriere fino all'alba. Per precauzione sono stati fatti evacuare anche gli stabili attaccati al civico 62, sono una ventina le persone che hanno dovuto lasciare la propria abitazione. L'area è stata messa in sicurezza dopo diverse ore. Adesso quel che resta è lo scheletro superiore della palazzina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento