C'è una crepa in un muro, la preside chiude la scuola materna

La decisione a Rivarossa dopo un lungo tira e molla con il Comune. Per i bimbi trasloco a Front con lo scuolabus

La scuola dell'infanzia di Rivarossa

Niente attività, a causa di una crepa, per i bambini della scuola dell'infanzia di via Neuscheller 31 a Rivarossa.

La dirigente scolastica, Valeria Miotti, ha disposto nella serata di ieri, lunedì 17 ottobre la sospensione delle attività a scopo precauzionale e il trasferimento nella scuola di Front, dove i piccoli verranno accompagnati con uno scuolabus. Il tutto nonostante il parere contrario del sindaco Enrico Vallino, secondo cui l'edificio scolastico sarebbe potuto restare aperto nel corso dei controlli di sicurezza. Il trasloco durerà tre giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La crepa nella parete è stata scoperta a settembre, spostando un vecchio mobile, in una stanza al piano superiore utilizzata come deposito. La decisione di chiudere è arrivato dopo un lungo tira e molla con l'amministrazione comunale. L’ultima indagine approfondita sull'edificio risale al 1993. Troppo lontano secondo la dirigente. Anche perché nel frattempo si sono verificati crolli in edifici scolastici, vicini e lontani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento