C'è una crepa in un muro, la preside chiude la scuola materna

La decisione a Rivarossa dopo un lungo tira e molla con il Comune. Per i bimbi trasloco a Front con lo scuolabus

La scuola dell'infanzia di Rivarossa

Niente attività, a causa di una crepa, per i bambini della scuola dell'infanzia di via Neuscheller 31 a Rivarossa.

La dirigente scolastica, Valeria Miotti, ha disposto nella serata di ieri, lunedì 17 ottobre la sospensione delle attività a scopo precauzionale e il trasferimento nella scuola di Front, dove i piccoli verranno accompagnati con uno scuolabus. Il tutto nonostante il parere contrario del sindaco Enrico Vallino, secondo cui l'edificio scolastico sarebbe potuto restare aperto nel corso dei controlli di sicurezza. Il trasloco durerà tre giorni.

La crepa nella parete è stata scoperta a settembre, spostando un vecchio mobile, in una stanza al piano superiore utilizzata come deposito. La decisione di chiudere è arrivato dopo un lungo tira e molla con l'amministrazione comunale. L’ultima indagine approfondita sull'edificio risale al 1993. Troppo lontano secondo la dirigente. Anche perché nel frattempo si sono verificati crolli in edifici scolastici, vicini e lontani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento