Rivolta e incendi al centro di permanenza: a fuoco diverse aree del complesso

Più zone della struttura interessare dai disordini

Cpr, immagine di repertorio

Ennesima rivolta al Cpr di Brunelleschi a Torino. Nella notte tra sabato 4 e domenica 5 gennaio alcuni ospiti del Centro di permanenza per il rimpatrio hanno appiccato incendi in molti edifici del complesso: prese di mira l’area bianca, verde e rossa.

Alcuni edifici potrebbero essere a rischio agibilità. Solo a dicembre sono stati due gli episodi di protesta nel centro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa notte sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme e i poliziotti per riportare la calma tra gli ospiti. Presto gli agenti visioneranno i filmati delle telecamere della struttura per risalire ai responsabili e ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus Piemonte: 403 deceduti risultati positivi al virus, oggi morti anche due operatori sanitari

Torna su
TorinoToday è in caricamento