Corteo in centro, nove denunciati; sette sono dell'Askatasuna

Al corteo aderente almeno nominalmente ai moti dei Forconi, che oggi ha attraversato il centro, si sono uniti anche dei giovani dei centri sociali; la Questura ne ha denunciati sette

Una delle proteste di questi giorni

Sono nove i ragazzi denunciati dalle forze dell'ordine per le tensioni avvenute oggi in piazza a Torino, nel corso di un corteo di studenti e giovani aderenti almeno nominalmente alla protesta dei Forconi. Per loro, le accuse dono di interruzione di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale e partecipazione a manifestazione non preavvisata.

I giovani, tra i 18 e i 22 anni, sono in gran parte aderenti al centro sociale Askatasuna: su nove persone, sette orbitano attorno alla palazzina occupata in corso Regina. La polizia ha anche sequestrato un veicolo, utilizzato per guidare il corteo non autorizzato, con il quale sono stati provocati blocchi e forti disagi alla circolazione.

La manifestazione si era formata in piazza Castello, poi aveva sostato per qualche minuto davanti al Municipio, prima di degenerare con l'adesione dei centri sociali. Il corteo aveva finito per proseguire senza una meta precisa nel centro di Torino: la Polizia ha fermato i ragazzi in corso Inghilterra, e li ha poi portati in Questura. Il corteo si è poi sciolto spontaneamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento