Al terminal degli autobus con decine di ovuli di droga nello stomaco: arrestato

Corriere della droga individuato grazie al fiuto del cane della guardia di finanza

Con ogni probabilità attendeva uno dei tanti pullman in partenza per il sud Italia, ma il corriere della droga è stato intercettato nelle vicinanze del terminal degli autobus in di Corso Vittorio Emanuele dalle Squadre Cinofile del Gruppo Pronto Impiego Torino.

Il 22enne ha fin da subito attirato le attenzioni di Felipe, il pastore tedesco delle Fiamme Gialle, addestrato alla ricerca di sostanze stupefacenti.  Questo particolare unito all’atteggiamento nervoso del ragazzo, hanno indotto i Finanzieri ad approfondire il controllo. È accaduto la notte scorsa.

I successivi esami diagnostici effettuati presso l'ospedale Molinette di Torino hanno inequivocabilmente confermato la presenza di corpi estranei ingeriti dal ragazzo 22enne di origini nigeriane.

Una trentina gli ovuli già evacuati, anche se gli inquirenti presumono ne abbia ingerito almeno un centinaio. Eroina, cocaina purissima e speedball, (una sorta di combinazione di eroina o morfina con cocaina o crack) il contenuto degli ovuli.

Il giovane è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti ed è stato condotto presso il carcere Lorusso-Cutugno di Torino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Finanza ovuli cocaina (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Donna perde il treno e per protesta occupa i binari: quasi un'ora di stop per tutti i convogli

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento