Contromano in autostrada per due chilometri: fermato, scatta la revoca della patente

Automobilisti danno l'allarme

immagine di repertorio

Un 71enne italiano residente nel Biellese è stato fermato dalla polizia stradale di Novara nel pomeriggio di domenica 14 aprile 2019 dopo avere percorso per due chilometri contromano l'autostrada Torino-Milano tra Rondissone e Verolengo.

L'anziano, al volante di una Fiat Panda, aveva imboccato la carreggiata per Milano procedendo però in direzione di Torino. Sono stati gli altri automobilisti a dare l'allarme. Fortunatamente non si è scontrato con nessun altro veicolo.

All’uomo, oltre alla revoca della patente, sono state contestate diverse contravvenzioni al codice della strada. La vettura è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento