Controlli nella palazzina degli immigrati: fermate 12 persone, rilevati tredici furti di energia

All'interno dello stabile è stata riscontra la presenza di trenta famiglie, i vigili hanno sequestrato un esercizio commerciale

La palazzina era stata segnalata da settimane dai residenti del quartiere. Così ieri mattina gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia, coadiuvati da polizia municipale, Asl To1, Aes e Iren, hanno effettuato un controllo al civico 5 di corso Brescia.

All’interno dello stabile è stata riscontra la presenza di trenta famiglie, per l’esattezza 63 persone di etnia diversa. Dodici le persone fermate.

Sei cittadini extracomunitari, sprovvisti di documenti, sono stati accompagnati presso gli uffici Immigrazione della Questura per gli accertamenti di rito.

Altri tre soggetti sono stati denunciati per non aver lasciato il territorio, nonostante un ordine di espulsione a loro carico. Un altro individuo è stato fermato un uomo con a carico un ordine di esecuzione per la carcerazione relativo ad una pena da espiare di 11 mesi e 26 giorni di reclusione. Per altre due persone, invece, i controlli sono ancora in corso.

Dentro la palazzina sono stati chiusi tre contatori del gas irregolari per carenze impiantistiche. Otto le diffide all’uso del gas per carenza impiantistiche, due le diffide all’uso dell’energia elettrica per carenze impiantistiche.

Rimossi nove bidoni gpl e rilevati tredici furti di energia elettrica con relativa rimozione dei contatori e denuncia degli occupanti. Infine i vigili hanno sequestrato un locale adibito ad esercizio commerciale etnico, causa precarie condizioni igieniche.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • A parte i centri sociali e la bol.ini, c'è ancora qualcuno che li difende?

  • hanno trovato l'america!!!! quando si decideranno a fare qualcosa di significativo?

  • Avatar di m
    m

    insomma qui fanno quello che vogliono

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gli negano 10 euro e vengono presi a pugni, identificato l’aggressore

  • Cronaca

    Arriva al pronto soccorso con una freccia conficcata nel collo, 40enne salvato

  • Cronaca

    Strage dell'Heysel, una piazza ricorderà le 39 vittime di Bruxelles

  • Cronaca

    Troppi incidenti mortali in piazzale Romolo e Remo, scatta l'appello per i controlli

I più letti della settimana

  • Schianto devastante all'incrocio, morto un pensionato

  • Finita l'emergenza in via Borgaro: i carabinieri entrano in casa del folle

  • Si barrica in casa, minaccia di suicidarsi e trasmette in diretta su Facebook

  • Tragedia sfiorata a due passi dalla Gran Madre: crolla il tetto di una palazzina

  • Giovane accoltellato all'interno del bar, è molto grave

  • Il folle barricato non desiste: via Borgaro in scacco da mezza giornata

Torna su
TorinoToday è in caricamento