Tenta di trasferire 95mila euro dal conto di un anziano a un altro, badante denunciata

Per circonvenzione di incapace

Immagine di repertorio

Denunciata, in stato di libertà alla Procura di Ivrea per circonvenzione di incapace, una 45enne di nazionalità rumena.

La donna, che svolgeva attività di badante per un pensionato 87enne abitante a Strambino, alcuni mesi fa si era presentata presso uno sportello bancario insieme all’anziano, avanzando la richiesta di ordine di bonifico di 95.000 euro dal conto cointestato con l’uomo verso un conto rumeno.

Il direttore di banca, insospettito, aveva chiamato i carabinieri della Compagnia di Ivrea. I militari, a seguito di accertamenti, hanno denunciato la donna alla Procura eporediese.

L'anziano ritiene ancora la donna una benefattrice e la signora, ad oggi, lavora per lui. Sono stati i filgi dell'uomo, grazie al direttore di banca, ad accorgersi del tentativo di di truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento