Tenta di trasferire 95mila euro dal conto di un anziano a un altro, badante denunciata

Per circonvenzione di incapace

Immagine di repertorio

Denunciata, in stato di libertà alla Procura di Ivrea per circonvenzione di incapace, una 45enne di nazionalità rumena.

La donna, che svolgeva attività di badante per un pensionato 87enne abitante a Strambino, alcuni mesi fa si era presentata presso uno sportello bancario insieme all’anziano, avanzando la richiesta di ordine di bonifico di 95.000 euro dal conto cointestato con l’uomo verso un conto rumeno.

Il direttore di banca, insospettito, aveva chiamato i carabinieri della Compagnia di Ivrea. I militari, a seguito di accertamenti, hanno denunciato la donna alla Procura eporediese.

L'anziano ritiene ancora la donna una benefattrice e la signora, ad oggi, lavora per lui. Sono stati i filgi dell'uomo, grazie al direttore di banca, ad accorgersi del tentativo di di truffa.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento