Emergenza abitativa, il Comune cerca appartamenti da acquistare

Con un bando, l'amministrazione si rivolge al mercato privato per tentare di soddisfare la richiesta crescente di case popolari

Il comune di Torino cerca immobili da acquistare, da assegnare in locazione, per contribuire alla crescente domanda di case popolari. Con la pubblicazione di un bando consultabile sul sito della Città di Torino, l'amministrazione sceglie così di rivolgersi al mercato privato per incrementare il patrimonio cittadino di edilizia sociale, provando ad aumentare il numero di alloggi disponibili destinati a nuclei familiari in gravi difficoltà economiche e sociali. Un fenomeno che negli ultimi anni ha assunto i connotati di vera e propria emergenza. 

I proprietari di alloggi potranno proporne all’amministrazione comunale l’acquisto, purché gli immobili siano ubicati a Torino, abbiano una superficie utile abitativa non inferiore ai 45 metri quadrati e non superiore ai 110 metri quadrati, e che non rientrino nelle categorie catastali degli immobili di lusso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

Torna su
TorinoToday è in caricamento