Colpo di fucile in mattinata: il proiettile resta conficcato nella porta di una casa

"Arrivava dal poligono", che però era chiuso

Via Monaco a Torrazza Piemonte, dove è stato esploso il colpo

Un colpo di fucile è stato esploso da qualcuno nella mattinata di ieri, giovedì 22 agosto 2019, ed è finito contro un'abitazione di via Monaco a Torrazza Piemonte.

Le circostanze sono del tutto da accertare. Il proiettile ha prima scalfito una grondaia e poi ha terminato la sua corsa contro la casa di una coppia trapassando una prima porta e conficcandosi in una seconda, blindata, che è rimasta piegata per l'urto. Nella casa erano presenti cinque persone: due adulti, due bambini e un ragazzo.

Sull'episodio sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso, intervenuti sul posto.

I residenti, però, accusano il poligono che dista due chilometri. "Il proiettile - sostengono - arrivava dal poligono che dista due chilometri da qui. Anche se è relativamente lontano, è possibile e questa volta è stato un miracolo che non ci sia scappato il morto. Bisogna fare qualcosa".

Il poligono però era chiuso all'ora dello sparo, come hanno accertato i militari dell'Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Coronavirus, sei i casi di positività in Piemonte: uno accertato e cinque probabili

Torna su
TorinoToday è in caricamento