Colonia felina sterminata col veleno: di sette gatti ne sopravvivono appena due

Allarme dell'associazione

Il gatto Tigro, l'ultimo della colonia felina a venire avvelenato

Qualcuno ha avvelenato, a metà maggio 2019, la colonia felina vicino al castello di San Giorgio Canavese. Di sette gatti, tutti in via di sterilizzazione, ne sono rimasti vivi soltanto due. L'ultimo avvelenato è il gatto Tigro, di cui l'associazione Le Vibrisse, che si prende cura degli animali, ha pubblicato l'immagine su Facebook. "Ucciso da un essere spregevole", scrivono i volontari.

"A tutte le persone che hanno gatti liberi di girare in zona Castello a San Giorgio - aggiungono dall'associazione - raccomandiamo la massima prudenza. I gatti sono curiosi, anche quelli che si fanno solo una passeggiata potrebbero essere in pericolo. Per qualsiasi piccolo segnale di malessere portate immediatamente in ambulatorio veterinario i vostri animali".

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Ragnetti rossi, come eliminarli in modo naturale

  • Peperoncino: tutti i rimedi al bruciore

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Motociclisti morti: il ragazzo alla guida dell'auto che li ha travolti era ubriaco

  • Rimane appesa alla ringhiera del balcone poi cade nel vuoto: ragazza in gravi condizioni

  • Il re della pasticceria a Torino, Iginio Massari apre la sua "boutique"

  • Ronaldo apre le porte della sua villa e svela i suoi progetti: intervista tv con vista sulla Mole

  • Furgone-ariete sfonda la saracinesca del centro commerciale, poi i ladri fanno bottino pieno

Torna su
TorinoToday è in caricamento