A Torino le case popolari sono tra le più vivibili d'Italia

Le case popolari di Torino sono tra le più vivibili d'Italia. Lo dice il sesto rapporto sull'abitabilità della città effettuato dalla Fondazione per la Sussidiarietà, che verrà presentato oggi in Senato

Torino è tra i primi posti della speciale classifica tra le città con le case popolari più vivibili d'Italia. Lo dice il sesto rapporto sull'abitabilità della città effettuato dalla Fondazione per la Sussidiarietà, che verrà presentato oggi in Senato. La classifica generale, dove Torino si piazza al terzo posto, prende in esame i servizi che le singole città offrono, dando loro i voti in termini di vivibilità.

Edilizia popolare e verde pubblico sono due dei fattori che fanno sì che nelle case popolari del capoluogo piemontesi si viva molto meglio rispetto a quelle di Milano, Venezia o Palermo. "Un risultato - spiega il presidente dell'Atc torinese Elvi Rossi - che valorizza lo sforzo che la Regione Piemonte, la Città e questa stessa Agenzia stanno facendo per dare risposte all'emergenza casa. In città gli alloggi di edilizia sociale gestiti da Atc sono 18 mila per un totale di 36.000 abitanti".

Con la crisi il futuro però è tutt'altro che roseo. "Con la crisi - evidenzia Rossi - sono sempre di più le famiglie che chiedono una casa popolare e quest'anno l'Atc torinese si troverà dovrà pagare oltre 10 milioni di euro di Imu, sottraendoli a finanziamenti destinati a manutenzioni e nuove costruzioni. Speriamo che questa ricerca serva anche a riaccendere i riflettori sull'emergenza casa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento