Cit Turin, arrestato dalla polizia pusher di cocaina in via Cialdini

Il fermo è avvenuto dopo la consegna di due ovuli di cocaina. Il pusher è un cittadino della Guyana francese, l'acquirente un italiano di 33 anni

La consegna di due ovuli di cocaina è avvenuta in via Cialdini, in pieno giorno, prima che gli agenti della Squadra Mobile intervenissero prontamente.

Il pusher era un cittadino della Guyana francese, l'acquirente un italiano di 33 anni, il quale si è poi allontanato a bordo della sua auto. 

Nella vettura dello spacciatore sono stati trovati tre telefoni cellulari e 230 euro in contanti, probabile provento dell'attività illecita.

Nella casa dello straniero è stato rinvenuto tutto il materiale necessario al confezionamento dello stupefacente, fra cui un rotolo di buste in cellophane, un bilancino elettronico e del materiale da taglio (bicarbonato di sodio). 

Per tali motivi l’uomo è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento