Addio Caval d'Brons: lo storico locale torinese chiude i battenti

Il locale di piazza San Carlo dove, a prendere il caffè si sono seduti anche Frank Sinatra e Ava Gardner, è in vendita

La golosa vetrina del Caval d'Brons

Addio Caval d'Brons. Ha chiuso i battenti, giovedì scorso, la storica caffetteria di piazza San Carlo, simbolo di Torino. Il motivo è il rincaro, nell'ultimo anno, dell'affitto passato da 12.500 euro al mese a 25 mila: una cifra diventata, come è evidente, difficilmente sostenibile per Vito Strazzella, titolare del locale.

Lo ha reso noto la Laro spa, proprietaria di Palazzo Villa, dove ha sede il Caval d' Brons, che ha deciso di mettere in vendita gli spazi dove, dal 1948 ad oggi, si sono seduti a prendere il caffè, oltre a migliaia di torinesi e di turisti, tantissimi personaggi noti: nomi come Totò, Frank Sinatra, Ingrid Bergman, Ava Gardner e Orson Wells che hanno contribuito a dare prestigio al locale. 

E cosa ne sarà del personale che lavora nel locale? Strazzella al momento lo ha trasferito al Caffè San Carlo, di sua proprietà, dall'altra parte della piazza.

Secondo alcune indiscrezioni, gli spazi del ristorante e del bar saranno venduti all'astronomica cifra di dieci milioni di euro e i proprietari auspicano di concludere l'affare entro ottobre. Non è ancora dato sapere cosa ci sarà dopo il Caval d' Brons: qualcuno dice un negozio di Dolce&Gabbana, altri annunciano un particolare locale di moda e gourmet. Ma una cosa è certa: il Caval d'Brons, con le sue golose e artistiche vetrine di pasticceria, resterà nella memoria un pezzo di storia indimenticabile della città. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Addio ad Anton: le montagne, la lotta agli incendi, le moto e il movimento No Tav

  • Cronaca

    L'incubo del supermercato colpisce ancora, ma viene braccato e fermato da due cittadini

  • Cronaca

    Camion prende fuoco in tangenziale, si sprigiona una nube di fumo nera

  • Cronaca

    Bulle picchiano una ragazza più giovane nel parco: condannate, dovranno risarcirla per restare libere

I più letti della settimana

  • Ragazza di 15 anni si suicida nel parco: il suo corpo trovato impiccato a un albero

  • Tir sbanda ed esce dalla tangenziale rimanendo su un fianco: carico di carne si rovescia nel fosso

  • Pedone investito da un’auto mentre attraversa sulle strisce: morto. Conducente arrestato

  • Uomo ucciso con un colpo di pistola alla testa: c'è un fermato

  • Tamponamento nel sottopasso. Caos e disagi: una bambina finisce in ospedale

  • La Dea Bendata "bussa" nella cittadina: vinti 2 milioni di euro con un "Gratta e vinci"

Torna su
TorinoToday è in caricamento