Alla Festa delle Famiglie arriva anche la sindaca Appendino

Si tratta della prima edizione dell'evento organizzato dal Torino Pride, con il patrocinio della Regione e del Comune

La sindaca Chiara Appendino ha portato il suo saluto alla prima edizione della Festa delle Famiglie. L'evento, organizzato dal Coordinamento Torino Pride e le Associazioni Famiglie Arcobaleno e Rete Genitori Rainbow, con il Patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte, del Comitato regionale per i Diritti Umani, della Città Metropolitana di Torino e della Città di Torino, si svolge oggi - domenica 7 maggio - nella centrale piazza Carlo Alberto.

Un'iniziativa tutta arcobaleno nata per combattere i pregiudizi, per unire famiglie omogenitoriali e non attorno a una stessa tavola, all'insegna dell'allegria e della condivisione. 

"Oggi è la Festa delle Famiglie - ha scritto la sindaca su Twitter -. Tutte, senza distinzione. Comunque le intendiate e ovunque vi sentiate a casa". Presente in piazza anche Marco Giusta, assessore alle Pari opportunità del Comune di Torino. All'ora di pranzo verrà allestita una lunga tavolata e nel corso della giornata saranno organizzate tante attività e momenti di intrattenimento per grandi e piccini. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento