Anarchici in strada contro l'interruzione del gas, fuoco ai cassonetti

Diversi cassonetti della spazzatura sono stati incendiati dai manifestanti. Motivo della protesta sarebbe l'interruzione del gas all'interno delle case da loro occupate

Un gruppo di una cinquantina di persone appartenenti al centro sociale di via Foggia questo pomeriggio ha inscenato una protesta tra corso Regina Margherita e corso XI Febbraio. Gli anarco-insurrezionalisti sono scesi in strada a manifestare contro l'interruzione del servizio del gas all'interno delle case da loro occupate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversi cassonetti della spazzatura sono stati incendiati dai manifestanti, a ritmo di "Non paghiamo più l’affitto, luce e gas". Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia municipale di Torino, anche a causa dei disagi alla circolazione. I protestatari hanno infatti bloccato il traffico a partire da corso San Maurizio e si sono diretti verso piazza della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento