Ruba liquori e cioccolato nel supermercato, sorpreso dalla guardia

Il fratello è scappato

Immagine di repertorio, il supermercato preso di mira dai malviventi

Ha rubato otto bottiglie di liquori e tre tavole di cioccolata nel Carrefour Market di via Stradella 192, ma è stato sorpreso da un addetto alla vigilanza che ha chiamato la polizia. Suo fratello, che lo aspettava fuori facendo da palo, è invece scappato.

Nella serata di domenica 6 gennaio 2019, gli agenti delle volanti della polizia sono intervenuti per arrestare un italiano di 51 anni che era stato trattenuto dall'addetto.

Durante le fasi del controllo, i poliziotti hanno notato un’auto parcheggiata vicino a un’uscita di sicurezza. Quando un agente si è avvicinato, un uomo è salito velocemente a bordo e, nonostante l’alt dell'agente, è partito sgommando. Si trattava del fratello dell'arrestato, che è stato denunciato in stato di irreperibilità per furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Da accertamenti, è emerso che l’auto era priva di copertura assicurativa ed era gravata da un provvedimento di fermo amministrativo in atto.
Lo stesso conducente datosi alla fuga è risultato sprovvisto di patente di guida poiché ritirata ad agosto dello scorso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento