Cani legati e morti di fame, orrenda scoperta dei veterinari

Una chiamata anonima ha segnalato la presenza degli animali legati e senza vita. Il macabro ritrovamento a Trausella, un comune di 135 abitanti, all'interno di una cascina abbandonata

I medici del servizio veterinario dell'Asl To/4 nella giornata di domenica hanno fatto una macabra scoperta. A Trausella, comune di 135 abitanti, una chiamata anonima segnalava la presenza di due cani morti e legati in una cascina abbandonata. Telefonata confermata con quanto trovato dai medici.

Nella cascina abbandonata c'era un terzo animale che si è salvato perché non era legato come gli altri due. I medici lo hanno trovato che vagava in cerca di cibo. Sul posto si sono recati anche i Carabinieri di Vico Canavese e il responsabile del canile comunale. Il proprietario legale della cascina è stato denunciato per maltrattamento e abbandono di animali.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento