Cani legati e morti di fame, orrenda scoperta dei veterinari

Una chiamata anonima ha segnalato la presenza degli animali legati e senza vita. Il macabro ritrovamento a Trausella, un comune di 135 abitanti, all'interno di una cascina abbandonata

I medici del servizio veterinario dell'Asl To/4 nella giornata di domenica hanno fatto una macabra scoperta. A Trausella, comune di 135 abitanti, una chiamata anonima segnalava la presenza di due cani morti e legati in una cascina abbandonata. Telefonata confermata con quanto trovato dai medici.

Nella cascina abbandonata c'era un terzo animale che si è salvato perché non era legato come gli altri due. I medici lo hanno trovato che vagava in cerca di cibo. Sul posto si sono recati anche i Carabinieri di Vico Canavese e il responsabile del canile comunale. Il proprietario legale della cascina è stato denunciato per maltrattamento e abbandono di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento