Cani chiusi in auto con 35 gradi: soccorsi rompendo un vetro, denunciati due turisti

Padroni in visita alla città

immagine di repertorio

Due cani di media taglia sono stati soccorsi dagli agenti della polizia locale nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 27 luglio 2018, in via San Massimo.

Si trovavano chiusi all'interno di un Land Rover Freelander e stavano patendo il caldo visti i 35 gradi che si sono registrati in città. I vigili del comando I Circoscrizione Centro sono intervenuti infrangendo un cristallo e liberavano le povere bestiole, dissetandole e bagnandole un po', vista la loro alta temperatura corporea.

I proprietari, una coppia di turisti di Jesi (Ancona) in visita nella nostra città, sono stati rintracciati dopo un paio d'ore e sono stati denunciati per malgoverno di animali.

I due cani sono stati trasportati al canile municipale dove li ha visitati un veterinario. In tarda serata sono stati riconsegnati ai loro proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento