Coazze, cagnolino fa un volo di cento metri in un burrone: salvato con l'elicottero

La bestiola ha trascorso la notte in mezzo alla neve ma i vigili del fuoco lo hanno trovato in buone condizioni

Il cane salvato dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco sabato hanno salvato, a Forno di Coazze, un cagnolino precipitato in un burrone dopo un volo di cento metri di altezza. La bestiola era caduta nel dirupo già venerdì pomeriggio ma i tentativi di tirarlo fuori dai guai del soccorso alpino non erano andati a buon fine. I vigili del fuoco hanno deciso di intervenire con l'elicottero: dopo una ricognizione della zona e il luogo esatto dove era caduto il cane, hanno iniziato le operazioni per il recupero.

Ci sonn volute tre ore per recuperare l'animale che, spaventato, è stato trasportato al distaccamento dei volontari dei vigili del fuoco di Giaveno. Qui c'era il padrone ad attenderlo. Il cane ha riportato una frattura delle zampe posteriori ma nonostante il volo e la notte trascorsa al freddo, è stato trovato in buone condizioni. La neve fortunatamente ha attutito lo schianto a terra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento