Cane chiuso all'interno di una gabbia poco più grande di lui: padrone denunciato

L’uomo, nel recente passato, si era reso colpevole anche di maltrattamenti in famiglia  

Gli agenti del Reparto di Prossimità della Polizia Municipale di Torino hanno denunciato per maltrattamento di animali un 35enne italiano pregiudicato. È accaduto oggi, sabato 19 ottobre.

L’uomo teneva il cane, un American Staffordshire Terrier (AmStaf), all'interno di una gabbia poco più grande di un metro quadrato posizionata sul balcone di casa.

Il 35enne si era reso colpevole, nel recente passato, di maltrattamenti in famiglia. Il cane, dopo essere stato accudito e rifocillato, è stato posto sotto sequestro e affidato al Canile Municipale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Scossa di terremoto in serata: scossa avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Giovane carabiniere investito mentre interviene su altro incidente: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento