Dal permesso di soggiorno scaduto alla patente e alla carta di identità false: donna arrestata

Nei guai una cittadina cinese  

Immagine di repertorio

La Polizia di Stato, impegnata in controlli della circolazione stradale nel Canavese, ha fermato lunedì 6 maggio una cinese che risultava avere il permesso di soggiorno scaduto.

Accompagnata presso gli uffici del Commissariato di Ivrea e Banchette per accertamenti sulla sua posizione, la donna veniva trovata in possesso di una carta d’identità con generalità differenti rispetto a quelle riportate nel documento mostrato agli agenti al controllo. Questo, infatti, non risultava mai rilasciato dal comune indicato. Inoltre, anche la patente di guida risultava contraffatta.

La donna è stata quindi arrestata per possesso di documenti di identificazione falsi, denunciata per false dichiarazioni sull’identità personale e sanzionata per guida senza patente e per la mancanza del certificato assicurativo dell’autovettura.  
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Donna travolta da un’auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Cronaca

    Parte un colpo di pistola nella stazione: vigilante resta ferito a una mano

  • Cronaca

    I vandali prendono di mira la scuola media: oltre 10mila euro di danni

  • Incidenti stradali

    Auto sbanda e finisce contro centralina del gas: quattro feriti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale tra auto e moto: il centauro è morto

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

Torna su
TorinoToday è in caricamento