Cadavere nel canale di scolo del fiume: l'uomo era scappato dall'ospedale

Probabilmente è un suicidio

Le operazioni di ripescaggio del corpo

Era ricoverato nel pronto soccorso dell'ospedale Martini Pellegrino Napolitano, il 68enne trovato morto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 7 novembre 2018, dai vigili del fuoco in un canale di scolo del fiume Dora Riparia nella zona di strada della Pellerina. L'uomo, che abitava nel quartiere San Paolo, era in trattamento dalla mattina per un trauma cranico ma a un certo punto era sparito.

L'allarme è stato dato da un addetto al controllo dei livelli del corso d'acqua.

Sul posto è intervenuta la polizia. Dai primi accertamenti potrebbe trattarsi di un suicidio. L'uomo potrebbe avere percorso l'intera strada a piedi prima di gettarsi nel canale.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

Torna su
TorinoToday è in caricamento