Cadavere nel canale di scolo del fiume: l'uomo era scappato dall'ospedale

Probabilmente è un suicidio

Le operazioni di ripescaggio del corpo

Era ricoverato nel pronto soccorso dell'ospedale Martini Pellegrino Napolitano, il 68enne trovato morto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 7 novembre 2018, dai vigili del fuoco in un canale di scolo del fiume Dora Riparia nella zona di strada della Pellerina. L'uomo, che abitava nel quartiere San Paolo, era in trattamento dalla mattina per un trauma cranico ma a un certo punto era sparito.

L'allarme è stato dato da un addetto al controllo dei livelli del corso d'acqua.

Sul posto è intervenuta la polizia. Dai primi accertamenti potrebbe trattarsi di un suicidio. L'uomo potrebbe avere percorso l'intera strada a piedi prima di gettarsi nel canale.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • ...non puoi farti scappare un paziente ricoverato al pronto soccorso...cmq quel prontosocorso a qualche problema.... spero che intervengano velocemente per migliorarlo è un ospedale centrale che serve. non è da chiudere...

  • è successo davanti casa mia vi posso assicurare che i giornalisti raccontano palle il canale come dicono ..Non esiste ma ce una mini bialera priva di acqua ..poi non è stato trovato da un addetto del canale ..ma da un bimbo mio vicino e il suo cane

  • Responsabilità chiare, non si lasciano i canali pieni d’acqua sennò le persone che scappano dagli ospedali poi ci finiscono dentro, anche alla luce delle pregresse e maturate alluvioni dovute all’effetto serra-tura di alcune teste affette da trauma cranico inconsapevole.

  • Struttura sanitaria che fa acqua... responsabilità chiare soprattutto alla luce del pregresso trauma cranico...

  • mi auguro che si sia allontanato prima di aver fatto l'accettazione, altrimenti è una grave negligenza della struttura sanitaria.

Notizie di oggi

  • Salute

    Miracolo in ospedale: arriva con un dardo che gli buca cuore e polmone, viene salvato

  • Cronaca

    Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Cronaca

    Paura in carcere: ergastolano convocato per un provvedimento prende a forbiciate un agente

  • Cronaca

    Aggredisce un poliziotto e con un morso gli strappa un pezzo di dito: arrestato

I più letti della settimana

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Folgorato mentre ripara la macchina del caffè nel ristorante: morto

  • Suicidio negli uffici comunali: dipendente si getta dal terzo piano

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Ragazzo investito da un treno, è morto: ferrovia interrotta

  • Prodotti mal conservati, chiusa la macelleria del Mercato Centrale

Torna su
TorinoToday è in caricamento