Cadavere di un'anziana decomposto in casa, il figlio trovato in stato confusionale

A Poirino. Non ci sono segni di violenza sul corpo della 74enne. La nuora era alla ricerca di suo marito

La villa di via Ternavasso dove è stato scoperto il cadavere

Il cadavere decomposto di Maria Beatrice Bot, 74 anni è stato scoperto dai carabinieri nella serata di oggi, lunedì 26 giugno 2017, in una villetta di strada Ternavasso 21, a Poirino, dove abitava.

I militari dell'Arma ci sono arrivati cercando il figlio Giorgio Chiabotto, 49 anni, artigiano residente a Torino. La moglie di quest'ultimo ne aveva denunciato la scomparsa (avvenuta giovedì 22 giugno) questa mattina e lui, depresso e in stato confusionale, è stato trovato nella casa di sua madre. E' in corso il suo interrogatorio.

Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza. Il pm Donatella Masia della procura di Asti, che coordina le indagini, ha disposto l'autopsia che permetterà innanzitutto di capire a quando risalga la morte che, da primi riscontri, sarebbe avvenuta almeno a febbraio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento