Cadavere nel fiume: i familiari ne avevano appena denunciato la scomparsa

Probabile incidente

I vigili del fuoco sul luogo del ritrovamento del cadavere

Il cadavere di un italiano di 78 anni è stato ripescato dai vigili del fuoco nel fiume Po all'altezza del vivaio comunale di corso Regio Parco poco dopo l'ora di pranzo di oggi, giovedì 28 giugno 2018.

Al momento si attende l'arrivo del medico legale per stabilirne l'identità e le cause della morte, che dovrebbe essere recente. La scomparsa, infatti, era stata denunciata dai familiari oggi. L'uomo era sofferente di morbo di Alzheimer.

Sul posto la polizia. L'ipotesi preponderante è quella dell'incidente, anche se non si esclude il suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento