Caccia ai ladri dopo l'ennesimo tentato furto: perlustrati boschi, posti di blocco ed elicottero in volo

Trovata la loro auto

immagine di repertorio

Tutta Pont Canavese, boschi compresi, Rivarolo Canavese, Feletto e parte della valle Orco stanno venendo setacciati dalla serata di ieri, giovedì 17 ottobre 2018, dai carabinieri della compagnia di Ivrea. In mattinata la zona è stata sorvolata anche da un elicottero dell'Arma. Allestiti anche numerosi posti di blocco.

I militari sono alla ricerca di una banda di ladri che da qualche tempo sta vessando l'intera zona. L'auto che hanno usato per fuggire è stata ritrovata e non è risultata rubata.

La banda sarebbe composta da tre quattro-malviventi e aveva appena tentato di colpire in un'abitazione di via Moletti a Pont.

Alle battute di ricerca stanno partecipando decine di militari che nella notte sono stati assistiti dai vigili del fuoco mediante l'uso di torri faro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Coronavirus, altri tre casi a Torino: salgono a quattro i contagi in Piemonte

  • Emergenza Coronavirus a Torino e in Piemonte, scuole chiuse e tende da campo davanti agli ospedali

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento