Atterraggio di emergenza per un caccia F-16 all'aeroporto di Caselle

Ha avuto problemi idraulici ed è dovuto atterrare. Non ci sono stati problemi né per lo scalo torinese, rimasto aperto, né per gli altri voli previsti in mattinata

Questa mattina all'aeroporto di Caselle atterraggio di emergenza per un caccia F-16 Fighting Falcon.

Il velivolo da combattimento è stato costretto ad atterrare per problemi idraulici. "Non ci sono stati problemi per quanto riguarda la circolazione e gli atterraggi degli altri aerei", ci dicono dalla Sagat, la società che gestisce l'aeroporto torinese. L'unico inconveniente è stato dato dalla chiusura per circa un'ora della pista di atterraggio, per consentire le operazioni di rimozione del caccia.

All'interno dell'F-16 erano presenti due piloti.

Di seguito una fotografia pubblicata da FlyTorino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

caccia f16-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento