Il bus va in fiamme, disavventura per una comitiva di torinesi di ritorno da Lione

E' avvenuto all'altezza di Chambéry, erano andati alla Festa delle Luci. L'autostrada è stata chiusa. Nessuno è rimasto ferito

Il bus bruciato (foto di Aurora Marrocu)

Disavventura per una comitiva di 84 turisti torinesi che sabato 10 dicembre sono tornati dalla Festa delle Luci tenutasi a Lione, in Francia.

Poco prima di mezzanotte, l'autobus sul quale viaggiavano, un mezzo a due piani, è andato completamente a fuoco per un'avaria al motore mentre percorreva l'autostrada vicino a Chambéry. Non è chiaro se il problema sia scaturito da un corto circuito alla batteria o da altre cause. I passeggeri sono riusciti a scendere e sono stati messi in salvo senza alcuna conseguenza, mentre gli accompagnatori hanno provato a spegnere l'incendio utilizzando gli estintori di bordo, ma senza successo. Sono stati poi i vigili del fuoco a farlo, quando oramai era troppo tardi per salvare il bus. 

I turisti torinesi hanno dovuto attendere l'arrivo dei soccorsi (oltre ai vigili del fuoco sono arrivati la protezione civile e la Croce rossa francesi) e, successivamente, sono stati accompagnati in una stazione di servizio vicina dove hanno atteso un nuovo bus che li ha riportati a destinazione. L'autostrada è stata chiusa per un'ora per consentire la rimozione del mezzo andato distrutto.

Ecco il video dell'accaduto girato da uno dei passeggeri, Flavio Antonicelli.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

  • Imprigionato nei meccanismi di una mietitrebbia: tragica morte di un agronomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento