Incubo amianto, bonifica dei tetti di Falchera dopo dieci anni

I proprietari privati dovranno pagare una quota a loro carico per l’intervento, come prevede il codice civile

La messa in sicurezza delle coperture degli edifici di via delle Querce è stata approvata con una delibera, con la quale Atc ha stanziato 1milione e 650mila euro per l’intervento. Soldi che verranno spesi dall’Agenzia per finanziare i lavori per gli appartamenti di sua proprietà.

Una grande notizia per gli inquilini, dopo 10 anni di attesa. I proprietari privati dovranno pagare una quota a loro carico per l’intervento, come prevede il codice civile. Quota che ammonterà presumibilmente a circa 5mila euro. "Ma dal momento che si tratta di condomini – spiegano da Atc -, tutti gli interventi dovranno però essere approvati dall’assemblea. Motivo per cui sono state convocate una serie di riunioni in tutti gli stabili". Nove per la precisione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In uno stabile sono in corso le procedure di appalto per definire l’impresa che svolgerà i lavori, in un altro si deve ancora svolgere l’ultima assemblea per l’aggiudicazione dei lavori, in un terzo stabile – che solo di recente ha scelto Atc come amministratore – stanno a malapena cominciando le assemblee. Per le restanti sei palazzine, infine, è già arrivato l’ok, tanto che le imprese si sono già messe al lavoro preparando l’attività di cantiere: documentazione, montaggio e ponteggi. I cantieri partiranno entro la fine del mese di luglio. La durata prevista delle opere sarà di circa tre mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Cirio firma l'ordinanza: "Da lunedì i supermercati potranno vendere cancelleria"

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

Torna su
TorinoToday è in caricamento