Esplode una bombola gpl in un'abitazione: proprietario vivo per miracolo

L'uomo è stato portato in ospedale per accertamenti

L'intervento dei vigili del fuoco a Nole

Momenti di forte preoccupazione, oggi pomeriggio, lunedì 11 dicembre 2017, in un'abitazione al civico 8 di via Faletti, a Nole.

Poco dopo le 13, una bombola di gpl è esplosa mentre il proprietario di casa, un pensionato rimasto vedovo, stava cercando di accendere il gas per cucinarsi il pranzo. 

L'uomo è vivo per miracolo, visto che anche le porte e le finestre sono state sventrate a seguito della deflagrazione.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno controllato l'abitazione e messo in sicurezza l'area.  

Il pensionato, nonostante l'esplosione, ha portato fuori la bombola per evitare guai peggiori. L'equipe medica del 118 lo ha visitato e, essendo cardiopatico, lo ha trasportato all'ospedale di Cirié a scopo precauzionale: non è in pericolo di vita. 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

Torna su
TorinoToday è in caricamento