Esplode una bombola gpl in un'abitazione: proprietario vivo per miracolo

L'uomo è stato portato in ospedale per accertamenti

L'intervento dei vigili del fuoco a Nole

Momenti di forte preoccupazione, oggi pomeriggio, lunedì 11 dicembre 2017, in un'abitazione al civico 8 di via Faletti, a Nole.

Poco dopo le 13, una bombola di gpl è esplosa mentre il proprietario di casa, un pensionato rimasto vedovo, stava cercando di accendere il gas per cucinarsi il pranzo. 

L'uomo è vivo per miracolo, visto che anche le porte e le finestre sono state sventrate a seguito della deflagrazione.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno controllato l'abitazione e messo in sicurezza l'area.  

Il pensionato, nonostante l'esplosione, ha portato fuori la bombola per evitare guai peggiori. L'equipe medica del 118 lo ha visitato e, essendo cardiopatico, lo ha trasportato all'ospedale di Cirié a scopo precauzionale: non è in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento