Bomba a Settimo: perquisita l'abitazione di un estremista di destra

Gli autori di quanto accaduto in via San Francesco d'Assisi non sono ancora stati individuati, ma le indagini proseguono senza sosta. Dopo la vicenda, il sindaco di Settimo, Aldo Corgiat, si è definito preoccupato

Politici e associazioni hanno espresso solidarietà per quanto successo a Settimo Torinese due giorni fa. L'esplosione della bomba carta davanti la sede del sindacato Cgil, in via San Francesco d'Assisi, è stato visto come un gesto vile e ingiustificabile. Diversi vetri di finestre sono andati in frantumi, ma per fortuna nessuno è rimasto ferito.

Le indagini su quanto accaduto, coordinate dal procuratore di Ivrea Giuseppe Ferrando, proseguono senza sosta. L'obiettivo è quello di individuare il prima possibile i responsabili. Nella serata di ieri la Polizia ha già fatto la prima perquisizione nell'abitazione di un esponente dell'estrema destra di Settimo Torinese, residente non distante dal luogo dell'esplosione.

"La città di Torino e il territorio circostante sono sotto la pressione di frange estremiste, come abbiamo visto anche nei giorni scorsi con le manifestazioni di protesta utilizzate da qualcuno per alimentare tensione". Lo ha detto il presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, che nella giornata di ieri ha anche telefonato al sindaco di Settimo, Aldo Corgiat, per esprimergli solidarietà. "Lo scontento e il malessere che tanti italiani vivono - ha aggiunto Saitta - non può e non deve trasformarsi in violenza urbana. Sono certo che le forze dell'ordine sapranno individuare l'origine di questo attentato che ha turbato gli abitanti di Settimo".

Il primo cittadino di Settimo si è definito preoccupato per la vicenda. "Siamo preoccupati - le sue parole - c'è un clima pesante e mi auguro che le forze dell'ordine individuino al più presto i responsabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento