La municipale sarà dotata di "body cam", le telecamere che garantiscono più sicurezza

Verranno "indossate" dagli agenti

Gli agenti con le body cam

Una città sempre più tecnologica e sicura. Dopo le telecamere, i varchi in ingresso e in uscita, le fototrappole per stanare chi getta i rifiuti ingombranti in altre zone che non siano l'ecocentro, ecco arrivare le “body cam”.

Si tratta di particolari videocamere, resistenti agli urti, alla pioggia e alle temperature esterne, che servono per documentare fatti particolarmente rilevanti che si possono verificare durante lo svolgimento di determinati servizi.

"La registrazione viene attivata dall'operatore soltanto quando lo ritiene utile per documentare determinati fatti - commenta Massimo Linarello, comandante della municipale - ad alto rischio. Come trattamenti sanitari obbligatori, sgomberi, interventi contro l’abusivismo, allontanamenti di minori".

Al momento Palazzo Civico ne ha acquistate due, "ma non escludiamo che quest'anno la dotazione venga implementata ulteriormente", precisa ancora Linarello.

Sono stati anche acquistati dei giubbotti antiproiettile per aumentare la sicurezza degli agenti durante i posti di controllo e un Fiat Qubo, completamente attrezzato e dotato di “dash cam”, che permette di registrare in presa diretta qualsiasi evento accada per strada, compresi gli automobilisti che infrangono il Codice della Strada. 

"In quest’ultimo periodo abbiamo voluto investire risorse per la nostra polizia municipale - commenta il sindaco Claudio Gambino - proprio per permettere loro di essere ancora più efficienti e, allo stesso tempo, rispondere alle istanze della cittadinanza, che chiedeva più sicurezza e controlli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento