Mezza città rimane al buio: luci e semafori spenti, ascensori bloccati

Lungo blackout in serata

immagine di repertorio

Mezza città, ma anche alcune zone di Collegno e di Orbassano, sono rimaste al buio per diversi minuti, in alcuni casi anche per mezz'ora, nella serata di ieri, lunedì 23 aprile 2018, a causa di un blackout.

Interruzioni di corrente si sono sono susseguite in centro, Crocetta, a San Salvario, Borgo Po, Collina, Lucento, Mirafiori, Vanchiglia e Santa Rita.

Le conseguenze maggiori sono state sull'illuminazione pubblica e sui semafori, che hanno smesso improvvisamente di funzionare, ma anche sugli ascensori. Gli interventi dei vigili del fuoco per liberare le persone rimaste bloccate sono stati numerosi soprattutto in centro.

Secondo Iren, società che gestisce il servizio sul territorio comunale, c'è stato un problema su una delle delle dieci cabine primarie che trasformano la corrente ad alta tensione della rete nazionale in media e bassa tensione per distribuirla sulla rete cittadina.

La situazione è tornata alla normalità a inizio notte.

La nota di Terna

"In merito ad alcune notizie riportate dai media circa il blackout di questa notte a Torino, Terna fa sapere che il guasto che ha causato il disservizio non ha interessato nessun asset di sua proprietà, ma si è verificato in una cabina primaria di proprietà del distributore locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

  • Al volante senza patente: fugge, provoca un incidente e prova a investire un poliziotto

Torna su
TorinoToday è in caricamento