Il bimbo non è vaccinato e finisce in un'aula da solo, intervengono i carabinieri

Decisione della dirigente scolastica

La scuola dell'infanzia Arcimboldo di Settimo dove è avvenuto l'episodio

I carabinieri sono intervenuti nella mattina di ieri, lunedì 10 settembre 2018, nella scuola dell’infanzia Arcimboldo di via della Consolata a Settimo Torinese, chiamati dalla dirigente Patrizia Chiesa Abbiati dopo che due genitori no-vax hanno accompagnato un bambino che non era stato vaccinato.

Il piccolo è stato fatto entrare all'interno dell'istituto ma è stato tenuto in un'aula separata rispetto agli altri.

I militari dell'Arma hanno verbalizzato la situazione ma non hanno preso alcun provvedimento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (17)

  • Tranquilla utente Anna, i magazzini delle multinazionali farmaceutiche traboccano di vaccini, tra un po' sarà obbligatorio il vaccino anche per gli adulti, te compresa. Comincia a pregare.

  • Santo Dio quanta stupida ignoranza... dovreste farvi vaccinare dal terribile batterio internet e stare attenti a non contrarre il morbo di Barbara D'Ursus... questa non è liberta, fomentate isterismo e pandemie... non vuoi vaccinare? Consegui 5 o 6 lauree e diventa il prof. dei tuoi pargoli in pericolo di vita...

  • Se non volete vaccinare i vostri figli teneteli a casa o andate a vivere in cima alle montagne o nel deserto non certo in comunità sociali dove una qualsiasi malattia potrebbe mettere a rischio la vita di tanti altri bambini....

  • Leggere che i vaccini rendono catatonici autistici ecc... al giorno d'oggi non lascia solo basiti per l'ignoranza radicata in certi elementi ma fa venire voglia nel momento in cui ne necessitano di non curarli e lasciare che la malattia (qualsiasi malattia) abbia il suo naturale corso tanto se non credono nella medicina dovrebbero essere anche coerentemente d'accordo altrimenti vaccinino il bambino e la smettano con inutile impuntature.

  • intendevo l'autismo , scusate

  • e dimenticavo , non è genetico, se non in misura dal 10 al 13% , forse

  • ma nessuno dice come si sarà potuto sentire sto bimbo da solo in una classe?......

  • Se i vaccini sono così sicuri, come mai il governo USA ha già pagato, solo nel 2017, quasi 159 milioni di dollari a famiglie danneggiate dai vaccini? Eppure anche Americani viene detto del continuo che i vaccini sono le misure di prevenzione più sicure ed efficaci! E’ chiaro, dunque, checché ne dicano taluni per motivi interessati, che alcuni vaccini sono dannosi alla salute. E coloro che hanno i figli danneggiati dai vaccini lo stanno gridando al mondo, come anche quei medici che riconoscono ciò.

  • Scusi utente Antonio, ma si rende conto di scrivere cose prese pari pari dalle bufale di FB, e di essere pure contraddittorio nel riportare le bufale web? Un solo bambino non vaccinato in una classe di soli venti bambini, (che però normalmente,a casa hammo magari altri fratellini) che contrae la varicella, il morbillo o la rosolia, per citare solo alcune delle numerose malattie esantematiche infantili, sono un innesco di epidemie che colpiranno i bambini più deboli, e che magari sono fratellini o cuginetti di uno dei bambini della classe dove viene inserito il bimbo non vaccinato. Non c'è assolutamente nessun rapporto, a parere medico scientifico, fra l'autismo e i vaccini. L'autismo è purtroppo una malattia genetica ereditaria, come tante altre che colpiscono l'essere umano. E quanto al suo accenno ai bambini immigrati, se non sono vaccinati contraggono le stesse identiche patologie di tutti gli altri bambini. Semmai a maggior ragione, provenendo da paesi dove la prevenzione è inesistente e dove insistono per altro patologie da noi ormai estinte, vanno vaccinati e controllati dai medici prima di essere inseriti con altri bambini.

  • Concordo

  • nessuna garanzia scritta per i vaccini? non garantiscono il farmaco? Permettimi ma stai sparando una marea di scemenze...Lo provano i risultati stessi che i vaccini sono efficaci, e i medici non sono i primi idioti che leggono le notizie su fb. Dovremmo fidarci di piú dei medici e non arretrare nel medioevo dove si moriva per un raffreddore

  • Trattandosi di una scuola materna, non esiste obbligo di frequenza. I genitori sanno che devono portare i certificati: se non li portano peggio per loro e i loro bambini.

  • Agli immigrati non chiedono nessun vaccino e portano malattie.

  • Vorrei solo dire che non danno nessuna garanzia scritta per i vaccini, alcuni bambini sono diventati catatonici dopo il vaccino ma loro se ne lavano le mani, voi rischiereste la vita di vostro figlio per dei vaccini che non garantiscono il farmaco. Non siamo cavie!

  • a) quello è un asilo e quindi non c'è nessun obbligo di frequentarlo b) anche i vaccini sono obbligatori....

  • Ma se si chiama “scuola dell’obbligo” come si fa a non ammettere un bambino a scuola?

  • "non hanno preso alcun provvedimento" questo é il vero problema, la minaccia di non essere ammessi a scuola non sembra neanche esistere

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Cronaca

    Tragedia in cantiere: operaio muore sotto il crollo di uno scavo

  • Cronaca

    Carrozzeria devastata da un incendio: due operai intossicati

  • Attualità

    La mongolfiera di Borgo Dora continuerà a volare: c'è un compratore

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 25 e domenica 26 maggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento