Bimbo travolto dal trattore del papà, è gravissimo al Regina Margherita

Il padre stava tornando in cortile dopo alcuni lavori svolti nei campi e non si è accorto dell'arrivo del figlio. Il piccolo è stato trasportato al Regina Margherita: le sue condizioni sono gravi

E' ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Regina Margherita di Torino, un bimbo di appena un anno e mezzo, investito dal trattore del padre. Il dramma questa mattina, in una cascina a San Pietro Val Lemina, nel pinerolese.

Il padre del piccolo, a bordo del suo trattore, stava rientrando dopo alcuni lavori svolti nei campi vicini all'abitazione, quando con l'intenzione di ricoverare il mezzo in un capannone, non si è accorto del figlio che gli stava correndo in contro e l'ha travolto completamente.

L'uomo, dall'alto della cabina del trattore, si è reso conto di quanto accaduto solo qualche istante dopo. Malgrado lo shock è riuscito a chiamare i soccorsi. Gli operatori del 118 hanno trasportato il piccolo prima all'ospedale Agnelli di Pinerolo e, successivamente, all'ospedale Regina Margherita con l'elicottero: le sue condizioni sono molto gravi a causa del profondo trauma cranico riportato.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri il cui compito sarà quello di verificare l'esatta dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento