I vandali fanno una (brutta) opera d'arte con un'auto abbandonata e una bici 'condivisa'

Residenti avevano chiesto rimozione

La bici posizionata sulla Fiat Seicento (foto da Facebook di Franco Montagnoli)

Una bravata, l'ennesima nei confronti delle biciclette del bike-sharing, è stata commessa nella serata di ieri, mercoledì 22 agosto 2018, nell'interno 92 di via Servais.

Uno dei mezzi del servizio Obike è stato messo sulla capotta di una vecchia Fiat Seicento, da tempo abbandonata e alla mercé dei vandali, come se fosse una sorta di opera d'arte.

Se già la vettura lasciata in quel posto non piaceva e i residenti avevano chiesto di rimuoverla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento