17enne è in casa quando entrano i ladri, riesce a fuggire e ad avvisare i carabinieri

E' successo a Bibiana dove i malviventi non si sono accorti della presenza del giovane

Immagine di repertorio

Mercoledì mattina, 1° marzo, alle 9.45 due ladri sono penetrati all’interno di un’abitazione in via Famolasco a Bibiana, dopo aver infranto il vetro di una porta finestra.

Entrati all’interno dell’alloggio hanno cominciato a rovistare dappertutto senza rendersi conto della presenza, in casa, di un ragazzo di 17 anni, figlio della proprietaria. Il giovane è riuscito a scappare uscendo dalla porta principale e a chiamare i carabinieri.

La fuga del ragazzo è stata notata dal terzo ladro rimasto fuori a fare da palo. Questi ha immediatamente avvisato i complici e i tre si sono dati alla fuga a bordo di una Fiat Panda nera senza riuscire ad asportare nulla dall’abitazione.

La macchina con i tre a bordo è stata immediatamente bloccata dalle pattuglie dei carabinieri giunte sul posto e i ladri sono stati arrestati e identificati. Sono tutti di Frossasco, parenti tra loro, ed hanno un’età compresa tra i 28 e i 51 anni.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento