Cavi nel bancomat per farlo saltare in aria, ma i ladri vengono disturbati e fuggono

Nel centro di Forno Canavese. I carabinieri arrivano con gli artificieri, ma l'allarme dura poco. E' caccia alla banda

Il bancomat dell'Intesa Sanpaolo in via Truchetti

Assalto nella notte al bancomat della filiale Intesa Sanpaolo di via Truchetti 7, nel centro di Forno Canavese.

Intorno alle 3 di oggi, mercoledì 9 ottobre, una banda di malviventi ha raggiunto lo sportello e ha cercato di forzarlo inserendo cavi elettrici nella fessura delle banconote. L'intenzione era probabilmente quello di farlo saltare in aria come avvenuto per altri bancomat di Torino e provincia, ma i ladri questa volta hanno dovuto abbandonare l'impresa probabilmente perché sono stati disturbati e sono fuggiti.

Sul posto sono poi arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri, con tanto di artificieri visto che quei cavi che sporgevano davano l'impressione che nello sportello automatico fosse stato collocato un ordigno, ma l'allarme è cessato poco dopo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

Torna su
TorinoToday è in caricamento