Fanno saltare il bancomat nella notte: viene giù anche un pezzo del municipio

Un boato ha svegliato, intorno alle 4.30, i residenti a Givoletto. Inagibile l'ingresso al palazzo comunale

I danni a seguito dell'esplosione del bancomat

Un'esplosione avvenuta nella notte di oggi, martedì 23 maggio 2017, ha distrutto il bancomat dell'Unicredit di via Pertini 3 a Givoletto e ha fatto crollare parte del municipio.

Il boato ha svegliato i residenti intorno alle 4.30. Protagonista la solita banda che ormai da qualche mese attanaglia i dispositivi automatici della provincia e a cui le forze dell'ordine stanno dando la caccia.

E' crollato, nello specifico, il muro che dà sulla sala consiliare.

Sull'accaduto indagano i carabinieri, a cui il Comune ha consegnato le immagini delle telecamere di sorveglianza. Secondo le prime indiscrezioni, dalle registrazioni, si vedono quattro persone all'opera vicino al bancomat.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Carne e pesce in cattivo stato di conservazione: denunciato titolare di un negozio

  • Coronavirus, sei i casi di positività in Piemonte: uno accertato e cinque probabili

Torna su
TorinoToday è in caricamento