“Abbiamo lavorato, vogliamo i nostri soldi”: protesta degli operai in piazza Castello

Una decina di manifestanti su un balcone per chiedere gli stipendi arretrati. Le prime informazioni

La protesta in atto nella mattinata di giovedì 30 maggio

"Vogliamo i nostri soldi" e ancora "Abbiamo lavorato: pagate". Sono alcuni degli striscioni appesi ad un balcone della torre littoria di piazza Castello, a Torino. La protesta di un gruppo di una decina di operai è arrivata in pieno centro città.

La protesta sarebbe di alcuni lavoratori edili che chiedono di avere degli arretrati dalla ditta con cui lavoravano e che sarebbe fallita. I manifestanti hanno steso un paio di striscioni sulla balconata. Sul posto anche i vigili del fuoco e alcuni agenti della Digos per convincerli a scendere.

Guarda il video della protesta

+++Notizia in aggioramento+++

balcone protesta piazza Castello reale mutua-2protesta balcone operai piazza Castello via Micca 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento