Bimbo morto al rally di Coassolo, domani l'autopsia

Il piccolo, 6 anni appena, stava seguendo la corsa insieme ai genitori, rimasti feriti, quando è stato investito da una vettura uscita di strada

Verrà effettuata domani mattina, lunedì 29 maggio, l'autopsia sul corpo del piccolo Aldo Ubaudi, il bimbo di 6 anni morto ieri, sabato 27 maggio, a Coassolo in un incidente avvenuto durante una gara di rally.

L'accertamento - considerato un atto dovuto - rientra nell'inchiesta che la procura di Ivrea ha avviato per fare luce sulle cause e le eventuali responsabilità.

Il bambino stava seguendo la corsa insieme ai genitori, rimasti feriti, quando è stato investito da una vettura uscita di strada. Secondo i primi accertamenti il pilota avrebbe avuto un malore.

Il navigatore, Luca Pieri,  ha disperatamente tirato il freno a mano per impedire la disgrazia. Ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La comunità, intanto, si è stretta attorno alla famiglia, trasportata all'ospedale di Ciriè a causa di alcuni politraumi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento