Aggredisce la moglie e la figlia e le manda all'ospedale, arrestato un 43enne

Per futili motivi l’uomo ha aggredito la moglie e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto

Ha sfogato la sua rabbia con le persone che condividevano ogni giorno la sua vita, la moglie e la figlia. Ieri pomeriggio, alle 17.45 circa, a Frossasco, i carabinieri della compagnia di Pinerolo sono dovuti intervenire per arrestare e portare via dall'alloggio Roberto M., 43 anni, ritenuto responsabile di una serie di maltrattamenti in famiglia.

Per futili motivi, l’uomo avrebbe aggredito la moglie (Chiara di 30 anni, nome di fantasia) e la figlia di 11 anni, colpendole ripetutamente al volto. Le due donne, a causa delle percosse ricevute, sono state ricoverate all’Ospedale “E. Agnelli” di Pinerolo, in codice giallo. Le due donne non versano in pericolo vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento