Furti con bancomat fatti saltare in aria: sgominata banda, otto arresti

Colpi anche nel Torinese

immagine di repertorio

Ci sono anche colpi ai danni di dispositivi bancomat, fatti saltare in aria con l'esplosivo, messi a segno in provincia di Torino tra quelli contestati a una banda sgominata dai carabinieri di Bologna nella giornata di ieri, martedì 28 maggio 2019. Otto persone, tutte bolognesi, sono state arrestate e altre due sono indagate a piede libero.

Sono tutti accusati dal procuratore aggiunto Morena Plazzi di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati dall'uso di esplosivo. Dieci gli episodi che sono stati contestati loro, tutti con la medesima modalità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Si fa un selfie con Brumotti, ma i poliziotti lo riconoscono: arrestato latitante

Torna su
TorinoToday è in caricamento